Miti sulla cura della pelle: la verità sulla questione
21
Dicembre 2021

Commenti

Miti sulla cura della pelle: la verità sulla questione

Potresti essere sorpreso di apprendere che ci sono molte informazioni sulla cura della pelle là fuori che sono state accettate come verità nel tempo, quando in realtà non lo sono. 

Discernere i fatti sulla cura della pelle dalla finzione è nel tuo migliore interesse e la tua pelle ti ringrazierà per questo. La linea di fondo è che ci sono molti consigli per la cura della pelle che semplicemente non aiutano o addirittura non hanno senso, e alcuni di essi possono effettivamente essere dannosi. 

Diamo un'occhiata ad alcuni dei miti più comuni sulla cura della pelle e arriviamo alla verità.


Miti comuni sulle routine di cura della pelle

Ci sono molti miti che circondano le routine di cura della pelle. L'approccio minimalista è popolare al giorno d'oggi, che è la scuola di pensiero che "meno è meglio". Anche se questo può funzionare per alcuni, le persone che hanno problemi come l'acne, la rosacea o le macchie scure sanno che ignorare le tue preoccupazioni le fa solo peggiorare. Anche coloro che trascorrono molto tempo all'aperto non dovrebbero adottare questo approccio. Ci sono così tanti skincare prodotti disponibili che risolvono problemi specifici. Perché non approfittare degli ultimi progressi nella cura della pelle per alleviare i problemi? 

Un altro mito è che è necessario strofinare e pulire eccessivamente il viso. È essenziale pulire la pelle; tuttavia, esagerare con prodotti chimici aggressivi e strofinare eccessivamente rimuove la pelle dai suoi oli naturali e dall'umidità. Una pulizia eccessiva non è la soluzione per una pelle dall'aspetto sano. Invece, tratta la tua pelle delicatamente con prodotti progettati per funzionare con i tuoi oli naturali e sono protettivi della barriera idratante della tua pelle. 


Miti Protezione solare 

Ci sono così tanti miti sulla cura della pelle e sul sole, e mentre si beneficia della vitamina D del sole, la sovraesposizione provoca l'invecchiamento precoce e può causare il cancro. Diamo un'occhiata ad alcune delle falsità più comuni sulla tua pelle e sul sole. 


Mito: le labbra non si scottano. 

Fatto: Le tue labbra sono vulnerabili ai danni del sole e hanno bisogno delle stesse cure protettive e attenzioni richieste dal resto della tua pelle. È difficile dire se hai bruciato la pelle delicata delle labbra (possono gonfiarsi, presentare vesciche o potresti provare dolore) l'aloe vera, gli impacchi freddi e gli antinfiammatori possono ridurre il dolore e il gonfiore associati alle labbra bruciate dal sole. La tua migliore difesa contro le labbra scottate dal sole è applicare una qualità skincare prodotto simile iS Clinical LIProtect SPF 35-e indossa un cappello che ti copre tutto il viso. 


Mito: non ce n'è bisogno creme solari invernali. 

Fatto: Nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. Molte persone pensano che poiché il sole non è così intenso in inverno e c'è più copertura nuvolosa, la protezione solare non è necessaria. Il fatto è che i raggi del sole sono onnipresenti indipendentemente dal periodo dell'anno, e sebbene i raggi non siano sempre così forti in inverno, sono comunque pericolosi; L'80% della luce UV brucia attraverso le nuvole. Se soffri di sovraesposizione, considera l'utilizzo  EltaMD idratante per lenire e calmare gli effetti sgradevoli del troppo sole. 


Mito: i lettini abbronzanti forniscono una base protettiva. 

Fatto: Ci sono poche prove a sostegno del fatto che un'abbronzatura di base da un lettino abbronzante offra protezione dalle scottature. I rischi associati ai lettini abbronzanti superano i benefici ingannevoli e un'abbronzatura di base non è un sostituto buono o adeguato della crema solare. Nella migliore delle ipotesi, si stima che un'abbronzatura di base abbia un SPF da 3 a 4 e, sebbene sia meglio di niente, la maggior parte dei prodotti per la protezione solare consigliati abbia un SPF da 15 a 30. Non solo un'abbronzatura di base non riesce a proteggerti dalle scottature solari , ma aumenta anche il rischio di cancro della pelle e provoca l'invecchiamento precoce. Applicare una qualità skincare prodotto è uno dei modi più sicuri per garantire che la pelle riceva protezione dal sole. SkinMedica Total Defense + Repair ad ampio spettro SPF 34 è una scelta eccellente per proteggere la tua pelle quando sei fuori. 


Hanno fatto cosa?

Se pensi che ci siano alcuni miti incredibili che circondano la cura della pelle oggi, considera ciò che le persone hanno fatto storicamente in nome della bellezza. 

  • Arsenico e piombo sono stati usati per schiarire il colore della pelle fino a quando non si è scoperto quanto fossero pericolosi e mortali per la pelle. C'è stato anche un momento in cui le donne hanno ingerito l'arsenico per migliorare un aspetto sano e giovanile. I sintomi dell'avvelenamento da arsenico includevano vomito, dolore addominale, formicolio alle estremità e morte in casi estremi. 
  • Un altro pericoloso approccio alla bellezza era l'uso della belladonna, o la belladonna in un collirio per dare alle femmine uno sguardo da cerva con gli occhi spalancati che era considerato seducente. Oltre alla visione offuscata, al mal di testa e alle vertigini, la cecità era un effetto collaterale. 

Per fortuna, abbiamo appreso quanto siano pericolose queste sostanze e abbiamo smesso di usarle molto tempo fa.

Ottieni le migliori informazioni sulla cura della pelle disponibili per i migliori risultati

Fai un favore alla tua pelle e informati sulle migliori pratiche di cura della pelle. Ti invitiamo a parlare con il tuo dermatologo delle routine e dei prodotti per la cura della pelle più avanzati e sicuri.


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione